Ti stanno davvero aiutando o ti usano come vetrina?

Da sempre , assistiamo alla presenza nei saloni di svariate immagini appese ai muri o  in vetrina. Le immagini raffigurano ovviamente una bella chioma di capelli e la loro funzione  è quella di “abbellire” il tuo salone.

una bella immagine è sicuramente importante e può aiutare anche il parrucchiere  stesso nel far capire alle clienti qual’è l’anima e l’essenza del proprio salone.

fin qui niente di male , mi ci metto in mezzo anch’io che, ovviamente , le fornisco ai miei clienti .

dove sta quindi il problema ti chiederai?

il problema è quando il tuo salone è letteralmente INVASO da immagini a senso unico .  Hai dato praticamente in affitto le tue vetrine qualcun altro e , cosa ancor più grave, pensi che quella sia la soluzione corretta per  tua comunicazione! che sia quella la soluzione alla tua agenda instabile.

Perchè non è la soluzione ai tuoi problemi questo?

perchè quello che devi comunicare all’esterno SEI TU.

Andiamo per gradi. Innanzi tutto devi sapere che ci sono 2 vetrine: una off line e una on line.

la vetrina off line è ovviamente la vetrina del tuo salone fisico.  quella che le persone vedono fisicamente passando per la strada.  e deve essere sempre impeccabile ! ordine , pulizia e giusto messaggio differenziante (perchè dovrei scegliere te invece del salone vicino ?) non devono mai mancare!

la vetrina on line invece è l’insieme dei tuoi canali social! (Instagram e Facebook principalmente )

anche questa vetrina deve essere impeccabile e deve trasmettere un determinato messaggio.   Che tu ci creda o no , sono tantissime oggi le clienti che, prima di venire da te, si informano su chi sei, come sono i tuoi lavori e come e se puoi aiutarle ad avere i capelli che han sempre sognato!

E come fanno secondo te per vedere questo? vengono a sbirciare come i guardoni fuori dalla vetrina del tuo salone? ecco…direi di no.  quindi ci siamo capiti…

per questo motivo, sia on line che off line la tua comunicazione deve essere sempre chiara, pulita, diretta e differenziante . In buona sostanza devi dare un valido motivo del perchè un cliente dovrebbe sceglierti.

cosa comunicare on line visto che non puoi affiggere immagini ?

devi comunicare :

-la tua idea differenziante 

-staff

-prodotti

-altri lavori 

diversamente le tue stories e i tuoi post possono altrimenti diventare noiosi e quasi fastidiosi .  Ci sono delle percentuali da rispettare per evitare di essere noiosi, ma ne parleremo in un altro articolo.

Torniamo al punto cardine dell’articolo!

qual’è uno dei  problemi nella vetrina off line ?

è quando il parrucchiere pensa che una bandiera o un immagine accattivante messa all esterno sia la soluzione alla poca affluenza in salone!

mi spiace, ma le cose da andare a vedere sono altre .  

ci preoccupiamo troppo di un poster e troppo poco di numeri di gestione

e se la tua vicina di salone  comunica solo con questo strumento esterno ? non è detto che copiandola tu risolva i tuoi problemi.    

prima di tutto bisognerebbe analizzare i numeri di questa tua collega e solo dopo riusciremo a capire qualcosa in più.  Poi ti chiedo: sei sicura che siano state le immagini esterne a portarle quel risultato ? 

ecco.. allora io ne sono un gran sostenitore delle immagini e sicuramente aiutano. Ripeto, come ti ho già anticipato, le fornisco anche ai miei clienti.

quello su cui ti voglio far riflettere è che , forse forse, prima di fossilizzarti e concentrare il tuo pensierio SOLAMENTE su questo, magari dobbiamo vedere la strategia a 360 gradi .

Perchè , forse , hai anche altro da raccontare .

come diceva il buon Giani Amelio 

“Prima di raccontare , osserva. Prima di comunicare qualcosa agli altri con immagini e parole , fai in modo che quelle immagini e quelle parole ti suonino familiari. Prima di muovere la fantasia, afferra le cose che hai intorno” 

hai un salone nella provincia di Rovigo o Ferrara ?

parliamone insieme! clicca qui

good luck 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *