E’ tempo di bilanci

Si è appena concluso un anno che possiamo definire particolare.

un anno difficile, dove ognuno di noi è stato messo alla prova , professionalmente e personalmente.  

Non sono mai stato un estimatore del fatto che un numero che cambia sul calendario possa cambiare le cose. “Le persone il 31 si fanno un sacco di buoni proposti per l’anno nuovo. peccato che alla befana se li sono già dimenticati ..”  

 tutto continua se non siamo noi in primis a voler migliorarci e cambiare le cose. 

Con il fine anno è comunque tempo di bilanci :

per bilanci, non intendo quello che ti fa il commercialista (e che dovresti , in forma semplificata , farti tu mensilmente come titolare del salone ) bensì un bilancio di pensieri tuoi personali.  

nei primissimi giorni di gennaio, magari se sei tranquilla e hai qualche giorno libero , è buona abitudine fare un bilancio dell’anno trascorso, seguito poi da nuovi e stimolanti obiettivi per l’anno nuovo a venire.  

prendi carta e penna e , sopratutto, sii sincera con te stessa.  rispondi sinceramente a queste domande :

1)CLIENTI

-come mi sono comportata con le mie clienti? le ho sempre fatte uscire entusiaste dal mio salone?

(ricorda bene che non tutte quelle che ricevono un disservizio te lo faranno presente.  spesso fanno la faccia storta, pagano , escono dal salone e non le vedrai mai più.  e questa è la peggior cosa! sta a te quindi come titolare capire molti segnali)

2)VENDITA

-ho sempre ricercato e consigliato il prodotto o il servizio migliore in quel momento per le mie clienti?

o ho venduto qualche rimanenza solo perchè la avevo a magazzino e volevo smaltirla ?

3)COMPETENZE

mi sono formata io come titolare?ho acquistato formazione per il mio staff?

(ti ricordo che questo aspetto è fondamentale per offrire sempre un servizio di alto livello e per accrescere il valore della tua azienda . Uno dei valori che si somma al patrimonio netto in fase di vendita o cessione di azienda, è anche questo .  non sicuramente la poltrona che hai comprato anni fa… un ottimo staff vale soldi, cash, ma lo affronteremo in un altro momento)

4)STAFF

-come mi sono comportata con il mio staff?

-ho fatto riunioni periodiche per monitorare la situazione?

-ho cercato di capire se qualcosa non andava nei mei confronti come titolare o tra loro ?lavorano bene in gruppo? 

-ho condiviso i numeri della mia azienda con lo staff  per responsabilizzarlo?

-ho stabilito e definito precisi ruoli per non creare confusione?

-le ho cazziate quando dovevo?

-le ho premiate quando se lo son meritato?

5)la MIA azienda

-ho monitorato i numeri iniziando far l’impreditrice o ho fatto solo la parrucchiera?

-ho delegato tutto al commercialista o ho cercato di capire e trovare una soluzione ?

ecco, questi qui sopra sono 5 argomenti basilari. Te li ho riassunti davvero in breve , le domande da farsi sarebbero molte, ma rispondere a queste già è un inizio.

rispondi sinceramente alle domande aperte che ci sono qui sopra e fai il tuo bilancio personale dell’anno appena trascorso.

Ovviamente questo non serve per mettersi alla gogna..deve essere semplicemente uno stimolo per fissare i nuovi obiettivi per questo 2021.

le cose non miglioreranno dall’oggi al domani e dobbiamo necessariamente cercare una soluzione.   Avremo i passaggi dell’anno scorso in salone ? forse no, come è stato a dicembre. ma ti assicuro che le azioni che possiamo fare sono davvero molte . In questo periodo molte tue colleghe hanno retto bene il colpo ,e non sono dei mostri te lo assicuro….hanno semplicemente fatto le cose che erano da fare.   Non sto parlando di capelli ovviamente, ma di gestione.

hai un salone nella provincia di Rovigo o Ferrara?

 parliamone insieme

ti Auguro uno splendido 2021 (che dipenderà anche da te 😉 )

good work!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *